Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Escursionista trovato morto in Valle Anzasca

Era disperso da lunedì
Articolo pubblicato il 03-08-2016 alle ore 06:48:50
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Dopo una giornata di ricerche è stato trovato il corpo senza vita di M. F., escursionista di 68 anni residente a Cambiasca (Verbania) e disperso da sabato scorso tra le montagne della Valle di Mondelli, vallone laterale della Valle Anzasca (Vco).

Soltanto nella serata di lunedì i famigliari avevano contattato il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese per denunciare la scomparsa dell’uomo che nella giornata di sabato era partito per un’escursione solitaria nella valle di Mondelli, conosciuta palmo a palmo poiché originario della zona. L’escursionista, prima di partire, aveva appuntato sul calendario l’itinerario che avrebbe seguito ma è stata necessaria un’intera giornata di ricerche coordinata dagli uomini della X delegazione del Sasp, coadiuvati dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e dai Vigili del Fuoco, che hanno battuto i sentieri senza esito anche a causa della nebbia che ha reso più difficoltoso il lavoro. Finalmente, intorno alle ore 16 in un punto piuttosto facile del percorso, hanno individuato un bastoncino che ha consentito di trovare il cadavere nel fondo del burrone sottostante, a una quota di 1800 metri circa. L’uomo era morto in seguito ai traumi provocati dalla caduta. La salma è stata successivamente prelevata dall’elicottero del 118 decollato dalla base di Borgosesia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...