Notizia Oggi

Stampa Home
Eventi

Estate iniziata a Scopello con la Pro loco

Tutte le manifestazioni delle prossime settimane
Articolo pubblicato il 16-06-2017 alle ore 17:13:02
La cerimonia all'alpe di Mera
La cerimonia all'alpe di Mera

Le scuole sono ormai finite e l'estate è alle porte. La Pro Loco di Scopello dà il benvenuto alla bella stagione con un calendario ricco di appuntamenti.
Domani alle 20 al centro polifunzionale gli spettatori saranno coinvolti in una Cena con Delitto, in collaborazione con la compagnia teatrale "Amici per un Sogno" di Gravellona Toce. Durante la cena verrà commesso un omicidio, sarà compito di ognuno vestire i panni dell'investigatore e trovare il colpevole, attraverso indizi e prove. E' obbligatoria la prenotazione entro martedì 13 giugno presso l'Ufficio Turismo (tel. 0163/732570).
Domenica 18 giugno partiranno invece i camp estivi di minibasket, diventati appuntamento fisso dell'estate valsesiana. Quattro settimane dedicate ai bambini dalla prima elementare alla terza superiore tra basket, trekking, attività fluviali e altri sport a contatto con la natura. Info: 392/9036500 (Ass. Sportiva Dilettantistica Arona Basket).
Sempre nella giornata di domenica 18 il paese ospiterà la tradizionale Fiera di San Bernardo, con esposizioni di bancarelle e merci varie dalle 8.30 alle 16 in Piazza del Municipio. Info: 0163/731011 (Polizia Municipale). Alle 20.30, infine, nella ricorrenza del Corpus Domini, sarà celebrata la Messa nella Chiesa Parrocchiale, seguita da una processione per le vie di Scopello. Info: 339/1907464 (parroco don Marco).
Inoltre, lunedì 19 giugno avrà inizio la IX edizione del concorso fotografico "Semplicemente Frasso", rivolto a tutti gli appassionati di montagna e fotografia con l'obiettivo di valorizzare la frazione e i suoi alpeggi. Il concorso si chiuderà giovedì 27 luglio; da sabato 29 luglio, festa di San Pantaleone, le opere saranno esposte presso la Sala del Ristoro di Frasso. Domenica 26 agosto, alle 11, si terrà la premiazione. Info: www.frasso-associazione.it oppure 347/1287612 (Associazione Culturale per Frasso).

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...