Notizia Oggi

Stampa Home

Europeo di kart cross a Maggiora: Firenze profeta in patria

3mila gli spettatori giunti al Pragiarolo
Articolo pubblicato il 17-09-2016 alle ore 09:09:05
Europeo di kart cross a Maggiora: Firenze profeta in patria  2
Simone Firenze in azione

Sono arrivati in 3mila per assistere al campionato europeo di kart cross che è andato in scena nello scorso fine settimana sul circuito del Pragiarolo. La vittoria finale è andata a Simone Firenze, il pilota di Mergozzo che difende i colori dello Sport Club Maggiora e che ha dedicato il successo a un amico scomparso in un incidente stradale. Il vincitore ha entusiasmato il pubblico grazie a una gara in solitudine, dopo essere riuscito a superare il belga Neuville.

Come sempre, a Maggiora si è assegnato anche un trofeo in ricordo dell’ex presidente Gianni Magistrini al pilota che fa registrare il giro più veloce. In questa edizione è stato assegnato al tedesco Stubbe. L’altro successo italiano nella “due giorni” di Maggiora l’ha ottenuto il biellese Davide Negri nella categoria Touring, dopo una una gara condotta dall’inizio alla fine. Trionfi stranieri, invece, nelle altre prove.

Le classifiche. Kart-cross: 1º Simone Firenze, 2º Meat (Fra), 3º Kunes (Cec), 4º Berto (Ita), 5º Fontana (Ita). Touring: 1º Davide Negri (Ita), 2º Vyborny (Cec), 3º Nardin (Ita), 4º Brozek (Cec), 5º Gurschler (Ita). Buggy: 1º Tafani (Fra), 2º Mandel (Ger), 3º Hanneke (Ger), 4º Scheibelberger (Aus), 5º Ellerman (Ger). Super Buggy: 1º Stubbe (Ger), 2º Grencis (Lit), 3º Hinnenkamp (Ger), 4º Bartelen (Ola), 5º Dufour (Fra). Junior Buggy: 1º Vanek (Cec), 2º Furazhkin (Rus), 3º Prokop (Cec), 4º Pahler (Ola), 5º Van der Putten (Ola).

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...