Notizia Oggi

Stampa Home

Ex suora accusata di aver preso la "cassa" della comunità

Chiamato l'economo della diocesi
Articolo pubblicato il 08-04-2016 alle ore 07:12:28
Ex suora accusata di aver preso la "cassa" della comunità 2
Foto d'archivio

A dir poco singolare il caso che si è cominciato a discutere in questi giorni nel triobunale di Novara, dove una ex suora laica di 69 anni è accusata di aver rubato soldi dalla comunità in cui viveva. In pratica, le due ex consorelle l'accusano di essersi appropriata di denaro non suo: sarebbe il denaro che, quando nel 2009 la comunità si è sciolta, avrebbe dovuto essere diviso fra tutte. E in tribunale sfilano i testimoni a favore e contro la donna, accusata di appropriazione indebita (si parla di un cifra di 50mila euro).

Lei ovviamente nega tutto. E parla di rapporto molto tesi con le ex consorelle, che nemmeno le davano il necessario nutrimento alimentare. Il problema è che l'amministrazione della comunità (dove peraltro erano ospitata anche altre persone), è ancora un rebus: per questo il magistrato vuole sentire l'allora economo della Diocesi, che forse riuscirà a dare un quadro più chiaro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...