Notizia Oggi

Stampa Home

Fa la pipì contro un portone: multa di 5mila euro

Si tratta di un atto contro la pubblica decenza
Articolo pubblicato il 14-03-2017 alle ore 17:15:24
Fa la pipì contro un portone: multa di 5mila euro 2
Foto d'archivio

Fare la pipì contro un portone può costare molto caro. Ne sa qualcosa il 27enne di origini marocchine che l'altra sera è stato "beccato" dai carabinieri di Pallanza mentre orinava in direzione dell'uscio di un'abitazione. Il giovane ha provato a giustificarsi dicendo che non ce la faceva più, e che la toilette del locale dove aveva trascorso la serata era sempre occupata e c'era una coda che non finiva più. Nulla da fare: anche se ora sono previste solo sanzioni amministrative, la pipì contro un'abitazione rappresenta un atto contro la pubblica decenza. Il massimo della pena per questa tipologia è un'ammenda di 10mila euro per i casi più gravi, il giovane in questione dovrà pagarne 5mila. In ogni caso, una mazzata pesantissima.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...