Notizia Oggi

Stampa Home

Fatture false per 4 milioni e giro di evasione nel mondo del rally

Il titolare è stato denunciato
Articolo pubblicato il 20-05-2016 alle ore 08:29:54
Fatture false per 4 milioni e giro di evasione nel mondo del rally 3
Foto d'archivio

La Guardia di finanza  di  Omegna ha scoperto una  società che ha creato un giro di false fatturazioni per 4 milioni di euro nel campo della sponsorizzazione delle auto da rally. La società ha sede a Baveno e opera in tutto il Nord Italia.

Secondo le Fiamme gialle, la società avrebbe deliberatamente omesso di presentare le dichiarazioni del giro di affari, risultando quindi  evasore  totale.  L’attività  ispettiva,  condotta  anche  attraverso  il  riscontro  delle operazioni  finanziarie,  ha  permesso  di  constatare che l’impresa, negli anni dal 2010 al 2012  ha  sistematicamente  omesso  la  presentazione  delle dichiarazioni  fiscali, oltre ad aver emesso una notevole mole di false fatturazioni appunto per un totale di 4 milioni che ha consentito ad alcuni dei propri clienti di evitare il versamento delle imposte.

I finanzieri  sono quindi risaliti al reale volume d’affari dell’azienda, rimasto sino ad ora nascosto al fisco, calcolando per questi anni ricavi  per 9,6 milioni mai dichiarati, Iva evasa per più di 1,1 milioni e un totale di Irap sottratta al fisco per 375.235 euro. Il responsabile è già stato deferito all’autorità giudiziaria per le relative violazioni di  carattere penale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...