Notizia Oggi

Stampa Home

Fermati a Portula i truffatori della Punto verde

I carabinieri li hanno intercettati grazie alle numerose segnalazioni dei cittadini
Articolo pubblicato il 25-02-2016 alle ore 12:47:52
Fermati a Portula i truffatori della Punto verde 3
I due viaggiano a bordo di una Punto verde

Sono stati fermati dai carabinieri i truffatori d'anziani ormai conosciuti come "quelli della Punto verde". Al 112 sono arrivate moltissime segnalazioni da parte dei cittadini, che ormai ben conoscono l'auto con a bordo i due nomadi. Nomadi che nelle scorse settimane hanno già ricevuto il foglio di via obbligatorio, che dovrebbe tenereli lontano da triverese e biellese almeno per tre anni.

Ieri i due nomadi, che hanno 21 e 40 anni e che risiedono vicino al lago d'Orta, sono stati intercettati a Portula da una pattuglia dei carabinieri di Coggiola. Anche questa volta ai due è stato consegnato un foglio di via,  e questa volta l'obbligo è di non tornare a Portula per i prossimi tre anni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...