Notizia Oggi

Stampa Home

Fingono di vivere in miseria e si fanno consegnare denaro da un'anziana

La storia è andata avanti per mesi
Articolo pubblicato il 04-08-2016 alle ore 19:45:53
Fingono di vivere in miseria e si fanno consegnare denaro da un'anziana 2
Foto d'archivio

Hanno impietosito un'anziana raccontando di vivere in disgrazia e si sono fatte consegnare del denaro. La vittima è una 73enne residente a Valle Mosso, le malviventi due pregiudicate vercellesi di 38 e 57 anni.

La storia è andata avanti per diversi mesi, fino a quando l'anziana è finita in ospedale. A quel punto i parenti hanno scoperto tutto e hanno convinto l'anziana a pagare con assegni. Quando le due pregiudicate sono andate a ritirare l'assegno ad aspettarle c'erano i carabinieri. E' quindi scattata la denuncia per truffa aggravata.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...