Notizia Oggi

Stampa Home
Un manifesto contro la concorrenza sleale

Fipe-Ascom: "Stop a circoli, falsi agriturismi e social eating"

"Danneggiano gli esercizi commerciali del territorio"
Articolo pubblicato il 14-12-2015 alle ore 10:32:48
Fipe-Ascom: "Stop a Circoli, falsi agriturismi e social eating" 3
I delegati provinciali Fipe-Ascom Musazzo, Saggia, Buonocore

Stop all’abusivismo di chi prepara pranzi, cappuccini e merende cenoire senza averne i requisiti. Lo chiedono i delegati provinciali della Fipe di Vercelli, organizzazione che, all’interno dell’Ascom, rappresenta il settore della ristorazione, dell’intrattenimento e del turismo.

Facendosi portavoce delle segnalazioni di parecchi associati, i rappresentanti del comprensorio hanno presentato un manifesto nell’ambito della giornata della legalità, appuntamento annuale contro ogni forma di illecito e di criminalità a danno dell'economia.

Delle oltre 300mila le imprese rappresentate da Fipe sul territorio nazionale, 500 appartengono al comprensorio provinciale: una realtà variegata, con differenziazioni importanti, che negli anni della crisi ha subito profonde trasformazioni senza tuttavia rinunciare a investire nella ripresa.

L’attività di somministrazione esercitata impropriamente da feste di partito, circoli sportivi e culturali, sagre, falsi agriturismi e ristorazione a pagamento in case private è da considerarsi una contraffazione dell’attività di ristorazione offerta dai pubblici esercizi, un  escamotage che sta portando alla dequalificazione del settore.

Bisogna ritrovare il giusto equilibrio fra il rispetto delle tradizioni, il principio della libera iniziativa e la tutela delle attività commerciali esistenti.

Le regola c’è e vale per tutti: prima di godere dei privilegi bisogna rispettare gli obblighi. Onestamente. «Il mercato non consente improvvisazioni - conclude Graglia -: puoi starci solo se investi nella qualità e possiedi le competenze  necessarie».

Leggi di più sul numero di Notizia Oggi in edicola

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...