Notizia Oggi

Stampa Home
E' possibile che Fausto Zaretti si sia sentito improvvisamente male

Forse un malore all'origine della caduta mortale

Sarà celebrato domani il funerale del 59enne morto domenica in Valsesia
Articolo pubblicato il 17-11-2015 alle ore 08:33:34
Forse un malore all'origine della caduta mortale 3
Fausto Zaretti

Sarà celebrato domani pomeriggio ad Armeno il funerale di Fausto Zaretti, il 59enne morto domenica sulle montagne della Valsesia mentre percorreva i sentieri sopra Rassa diretto al lago Scarpia. In base al racconto dei due amici che erano con lui, potrebbe darsi che a provocare la caduta mortale lungo una pietraia non sia stata una distrazione, bensì un malore. Pochi attimi prima del volo, Zaretti si era rivolto a uno dei due amici, raccomandandosi di coprirsi bene perché l'aria era fredda. Appena dopo l'amico lo ha visto rotolare giù per il canalone. Difficile l'ipotesi di una distrazione, sia perché Zaretti era un alpinista esperto, sia perché quel tracciato non è certo dei più insidiosi.

Uno dei due amici ha dovuto tornare rapidamente fino a Rassa per dare l'allarme, perché in quella zona non c'è copertura per i telefoni cellulari. I soccorsi sono arrivati immediatamente, ma per Zaretti non c'era più nulla da fare. L'uomo aveva lavorato alla Bemberg di Gozzano ed era impegnato in politica (con il Pd) e nel sindacato.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...