Notizia Oggi

Stampa Home

Gabriela Forestieri premiata dall'università tra i migliori laureati

Tra pochi mesi terminerà il biennio di specializzazione
Articolo pubblicato il 08-03-2016 alle ore 16:36:49
Gabriela Forestieri premiata dall'università  tra i migliori laureati 2
Gabriela Forestieri

C’è anche una valduggese tra i migliori laureati per l’anno accademico 2013-2014 dell’università del Piemonte Orientale. Gabriela Forestieri, classe 1979, è stata premiata per la sua laurea in biotecnologie conquistata con la votazione di 110 su 110 con lode.

Prima di arrivare sui banchi dell’università, Forestieri ha percorso diverse strade: è stata prima estetista, poi ha lavorato nel negozio di alimentari dei genitori. Per poi scoprire, però, che la sua vera passione era lo studio.
Terminata la scuola media, Forestieri decide di avvicinarsi al mondo dell’estetica: «Ho scelto questo settore quasi per caso – spiega - e si è trattato di un’ottima scelta, che mi ha permesso di imparare molte cose e di scoprire il mondo del lavoro. Durante il corso infatti ho anche lavorato come estetista, professione che ho poi continuato per una decina di anni».
Nemmeno trentenne, la valduggese inizia un secondo capitolo della propria vita: «Ho poi iniziato a lavorare nel negozio di alimentari di mio papà a Valduggia – spiega -: considerato che si trattava di un’attività di famiglia ho avuto la possibilità di avere del tempo per studiare e prendere così un diploma».   Ed  è stato proprio mentre studiava per diplomarsi che Forestieri si è resa conto di essere portata per lo studio: «Per me studiare non è mai stato un peso – racconta Forestieri –. Anzi, è una passione; mi piace imparare nozioni nuove, scoprire sempre di più, essere più ricca di “sapere”. E così ho deciso di non fermarmi al diploma, ma di proseguire con l’università».

A ottobre del 2011 la valduggese si iscrive al corso di laurea triennale in biotecnologie all’università di Novara, istituto che recentemente l’ha premiata per il percorso scolastico e per la tesi di laurea: «Non credo di aver fatto nulla di sorprendente - commenta -, ho svolto semplicemente il mio lavoro con molta passione e interesse». Ora Forestieri sta per concludere anche il biennio di specializzazione: «Dopo la laurea triennale ho deciso di proseguire – conclude – e di frequentare anche i due anni di specializzazione. A luglio discuterò la tesi e allora sì che potrò dirmi soddisfatta».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...