Notizia Oggi

Stampa Home

GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti

Momenti di spensieratezza
Articolo pubblicato il 19-09-2017 alle ore 14:21:12
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 3
Alla partenza della ''Color run''

Anche quest’anno “Borgolandia” ha vinto la sfida contro il meteo. Nonostante qualche breve rovescio occasionale, e il drastico calo delle temperature, i borgosesiani non hanno rinunciato ad affollare la piazza per partecipare alla manifestazione. Da venerdì fino a domenica il centro cittadino si è animato con musica, giochi, artisti, associazioni sportive e molte altre iniziative. Dopo l’apertura del “Giardino del gusto”, venerdì sera, sono stati soprattutto i bambini ad avere inaugurato “Borgolandia”: sabato pomeriggio il centro era tutto un turbine di gonfiabili, giochi, attrazioni, non sono mancate nemmeno le animatrici del “Castello magico” che si sono cimentate nel preparare colorati cappelli per i più piccoli. Ma sabato è stata anche la giornata degli artisti: hanno conquistato i molti spettatori gli show presentati da acrobati, ballerini, pittori e maghi. In serata invece la piazza è stata territorio dei ragazzi che hanno potuto ballare con la musica di Radio Number One e del dj Proce di Rtl 102.5. Prima di accendere la musica spazio alla premiazione del concorso “Cappello matto day”: numerosi i partecipanti che per tutta la giornata hanno invaso il centro indossando appunto copricapi originali, particolari e divertenti. Domenica, infine, è toccato alla “Festa delle sport”: nel centro e nelle vie limitrofe una trentina di associazioni e società sportive hanno presentato le loro attività e si sono esibite con i loro iscritti. Presente anche una delegazione della squadra femminile di pallavolo Igor Gorgonzola Novara, campione d’Italia in carica. La festa si è conclusa nel pomeriggio con la seconda edizione della “Rainbow run” della società sportiva Arcobaleno: centinaia i concorrenti, bambini, ragazzi e adulti, che hanno disputato la “corsa colorata”.

GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 4
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 5
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 6
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 7
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 8
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 9
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 10
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 11
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 12
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 13
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 14
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 15
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 16
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 17
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 18
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 19
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 20
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 21
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 22
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 23
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 24
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 25
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 26
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 27
GALLERY: ''Borgolandia'' conquista bambini e adulti 28

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...