Notizia Oggi

Stampa Home

GALLERY: padre e figlio affrescano gratis il cimitero di Cavallirio 

L’opera è stata inaugurata martedì in occasione della messa per la festa di Ognissanti
Articolo pubblicato il 06-11-2016 alle ore 08:41:11
GALLERY: padre e figlio affrescano gratis il cimitero di Cavallirio  2
Durante la messa di martedì

Una decorazione gratuita per il corridoio all’aperto che collega la parte più antica del cimitero di Cavallirio a quella più recente. L’hanno realizzata gli artisti Amato e Manuel Andreoli, padre e figlio. L’opera è stata inaugurata martedì, in occasione della messa per la festa di Ognissanti. Il parroco don Fulvio Trombetta ha officiato la cerimonia proprio sotto la struttura appena rinnovata. Al termine, il vicesindaco Fausto Luotti ha ringraziato i due volontari per il lavoro svolto e ha donato loro due targhe.


L’amministratore pubblico ha sottolineato la grande disponibilità già dimostrata più volte da molti cavalliresi a favore del paese. Padre e figlio hanno lavorato nel tempo libero, soprattutto di domenica, per oltre quaranta giorni, nell’arco di più di un anno. «Abbiamo voluto lasciare al paese qualcosa realizzato insieme» spiega il figlio Manuel, titolare dell’azienda “L’arte di decorare”. «Abbiamo lavorato a quattro mani – conferma il padre Amato – io, che sono pressoché alla fine della carriera, e Manuel, all’inizio. Prima c’era solo intonaco grigio: non abbiamo seguito un vero e proprio progetto, ma i nostri gusti e la nostra ispirazione».

I dipinti coprono ora il soffitto e la parte alta delle pareti. Sul soffitto, all’interno di una cornice che simula il marmo, è raffigurata una porzione di cielo in cui volano dei putti, sullo stile delle antiche decorazioni che si vedono spesso nelle chiese. Sulle pareti sono state invece simulate delle decorazioni geometriche in marmo. Ai lati spiccano un’immagine di Gesù, avvolto in vesti bianche e dalla luce, e della Madonna. Il tutto realizzato con una prevalenza di tonalità tenui del grigio e del marrone, che ricordano gli antichi affreschi.


La scelta dell’effetto marmo non è stata casuale: «Ho imparato proprio restaurando l’effetto marmo creato da altri – spiega Amato – partendo nel 1989, durante i restauri alla chiesa di Cameri». I due artisti, infatti, ora professionisti del settore, hanno imparato proprio “sul campo”. La nuova opera ha riscosso l’ammirazione dei tanti cavalliresi che, in occasione del 1° novembre, sono andati a fare visita ai loro defunti al cimitero e sono molti i concittadini che hanno voluto congratularsi personalmente con i due artisti, ringraziandoli per avere donato tempo e capacità al servizio del paese.

GALLERY: padre e figlio affrescano gratis il cimitero di Cavallirio  3
GALLERY: padre e figlio affrescano gratis il cimitero di Cavallirio  4
GALLERY: padre e figlio affrescano gratis il cimitero di Cavallirio  5

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...