Notizia Oggi

Stampa Home

GALLERY: più di 500 partecipanti al ''Bal d'la lum''

''L’omino lego'' è stato giudicato il miglior travestimento
Articolo pubblicato il 06-03-2017 alle ore 18:12:19
GALLERY: più di 500 partecipanti al ''Bal d'la lum'' 3
Al ''Bal d'la lum''

Grande serata di festa e divertimento quella di lunedì scorso con il “Bal d’la lum”, arrivato alla sua 142ª edizione e rinnovato nuovamente nella cornice del teatro Civico. Per il più antico veglione mascherato della Valsesia più di cinquecento i partecipanti e tantissimi giovani presenti al ballo con i più curiosi e bizzarri costumi carnevaleschi, tanta musica con deejay, ballerini e giochi di led. Nella serata, premiato inoltre il costume più originale: ad aggiudicarsi la “corona” per il miglior travestimento, il costume singolo “L’omino lego”, con la consegna di una cofanetto “smarbox”, e il gruppo delle cinque ragazze “bustine di the”, che si sono conquistate una bella gita in rafting. Di grande successo l’angolo del “selfie”, dove molti giovani, con la super moda dello scatto a “selfie corner”, hanno così potuto farsi immortalare simpaticamente, a ricordo di una serata che da sempre rinnova un grande divertimento.

GALLERY: più di 500 partecipanti al ''Bal d'la lum'' 4
GALLERY: più di 500 partecipanti al ''Bal d'la lum'' 5
GALLERY: più di 500 partecipanti al ''Bal d'la lum'' 6
GALLERY: più di 500 partecipanti al ''Bal d'la lum'' 7
GALLERY: più di 500 partecipanti al ''Bal d'la lum'' 8

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...