Notizia Oggi

Stampa Home
I doni del Runfatta a Sergio Svizzero in occasione della consegna delle chiavi

GALLERY: «Sindaco, vada a bersi qualche caffè in giro per Quarona»

La maschera ha anche portato un sacco di cemento per tappare i buchi delle strade
Articolo pubblicato il 12-01-2016 alle ore 21:49:35
GALLERY: «Sindaco, vada a bersi qualche caffè in giro per Quarona» 2
La consegna delle chiavi al Runfatta

Un sacco di cemento per tappare i buchi nelle strade del paese. Una chiave universale per aprire tutte le proprietà comunali evitando di dover ancora scavalcare il cancello delle scuole. E dieci caffè pagati per costringerlo a uscire dal municipio e portarlo in mezzo ai quaronesi. Questi i regali portai dal Babbiu Runfatta al sindaco di Quarona, Sergio Svizzero, che sabato ha ceduto alla maschera le chiavi del paese ricevendo i tradizionali ironici doni. 

E' iniziato così il carnevale anche a Quarona. Sabato pomeriggio in municipio si è svolta la tradizionale cerimonia della consegna delle chiavi del paese con cui il primo cittadino ha passato al Runfatta il “governo” di Quarona. La maschera, per il settimo anno impersonata da Morgan Bozzo Rolando, è stata ricevuta dal sindaco e alcuni amministratori. Era accompagnata dal seguito: in prima fila le concubine Arianna Ricotti e Roberta Zanella, il ciambellano Andrea Demagistri e le damigelle Deborah Tosi, Corinne Bedolis e Erika Cavagna, oltre ai componenti del comitato.

Runfatta non si è presentato a mani vuote per prendere possesso del suo regno. Ha portato al primo cittadino un sacco di cemento per coprire i buchi che ci sono in paese, e una chiave con cui il sindaco potrà entrare comodamente negli spazi comunali «così da evitare di dover scavalcare il cancello per entrare nel cortile della scuola per raggiungere l'auto lasciata da due quaronesi». Inoltre, dando seguito ai rimproveri di alcuni concittadini «perchè il nostro sindaco si fa vedere troppo poco in paese, sempre chiuso negli uffici del municipio», la maschera ha consegnato a Svizzero un carnet da dieci caffè «già pagati e da utilizzare nei bar di Quarona nei giorni di mercato, così da poter incontrare i cittadini e “vivere” di più il paese».

(clicca su una foto qui sotto per guardare la gallery)

GALLERY: «Sindaco, vada a bersi qualche caffè in giro per Quarona» 3
GALLERY: «Sindaco, vada a bersi qualche caffè in giro per Quarona» 4
GALLERY: «Sindaco, vada a bersi qualche caffè in giro per Quarona» 5

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...