Notizia Oggi

Stampa Home

GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra

Tra canti, ricordi, testimonianze e fotografie
Articolo pubblicato il 20-11-2016 alle ore 12:43:43
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 2
A Isolella

Un pensiero per chi ha perso la vita combattendo la Prima guerra mondiale. Con una serata dedicata alla memoria si è aperto l’annuale raduno degli alpini del gruppo di Vanzone-Isolella. L’incontro è stato ospitato a Isolella, nella chiesa parrocchiale di Sant’Agata: tra canti, ricordi, testimonianze, fotografie, i numerosi presenti hanno potuto ripercorrere una parte di storia di Borgosesia e in particolare delle sue frazioni. Titolo della serata è stato “Canta che ti passa”, e proprio i canti hanno avuto una parte fondamentale: la corale di Sant’Agata diretta dal maestro Giuseppe Vasini ha proposto una decina di canti alpini. Ma l’intera serata è vissuta sul tema del ricordo: «Sono state presentate poesie e lettere scritte dai soldati italiani e valsesiani dal fronte - spiegano gli organizzatori -. Ma non soltanto: a rendere ancora più emozionante l’evento abbiamo voluto proiettare fotografie del periodo bellico che ritraevano Isolella, Agnona, Vanzone e Foresto negli anni dal 1915 al 1918. E sono stati proiettati ricordi fotografici dei frazionisti che hanno vissuto quell’epoca».

A coordinare la serata è stata Letizia Giordani, che si è occupata della ricerca del materiale, in collaborazione con Gianpiero Guida, Ferdinando De Fabiani, Giuliano Lissa e il parroco don Giovanni Bossi. Alla commemorazione dei caduti nella Grande guerra, è seguito domenica il raduno del gruppo alpini. All’alzabandiera ha fatto seguito la sfilata per le vie del paese e la messa celebrata dal parroco don Bossi, accompagnata dai canti della corale di Sant’Agata. Al termine della celebrazione, le onoranze al monumento dei Caduti. Alla cerimonia hanno presenziato il vice sindaco Alice Freschi e l’assessore Marco Antoniotti e, per la Valsesiana, il vice presidente Gianni Mora e consiglieri sezionali. Il raduno è stata occasione per premiare il capogruppo Michele Vietti per l’attività svolta sia a livello locale che nella Valsesiana e il segretario Fernando De Fabiani per la sua dedizione al gruppo. Numerosi i gagliardetti presenti al raduno: Agnona, Ailoche-Caprile, Alagna, Aranco, Borgosesia, Campertogno, Cellio, Cravagliana-Sabbia, Doccio, Fobello-Cervatto, Foresto, Mollia, Morondo, Prato Sesia, Rimella, Roccapietra, Serravalle, Valduggia, Valmaggia-Morca, Valmaggiore, Varallo, oltre ai rappresententi del comitato Tricolore e del comitato famiglie dei Caduti.

GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 3
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 4
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 5
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 6
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 7
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 8
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 9
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 10
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 11
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 12
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 13
GALLERY: gli alpini di Vanzone-Isolella ricordano i morti della Grande guerra 14

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...