Notizia Oggi

Stampa Home

GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini

Articolo pubblicato il 14-10-2017 alle ore 14:00:43
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 3
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 3

Tredici squadre e ben 130 piccoli calciatori: sono i partecipanti al quinto memorial “Massimo Calderini”, che si è svolto al campo sportivo di Cavallirio. La manifestazione, organizzata dalla società del presidente Franco Zanotel per ricordare l’ex consigliere comunale e dirigente scomparso, era riservata alle categorie Piccoli amici (classi 2009 e 2010) e Primi calci (2011e 2012). In campo due formazioni del Cavallirio, del Valsessera, del Briga e del Cureggio, e poi Borgosesia, Dufour Varallo, Serravallese, Cossato e Riviera d’Orta. «E’ stata sicuramente la più bella edizione del memorial - afferma Zanotel - e ringrazio tutte le società che hanno partecipato. Sabato pomeriggio al campo ci saranno state 200 persone, davvero un successo».

Dopo le partite, iniziate alle 14, a tutti i bambini scesi in campo è stata offerta la merenda, mentre a chiudere il torneo è stata la cerimonia di premiazione, a cui erano presenti, tra gli altri, i dirigenti del Cavallirio, alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale e la vedova di Calderini.

GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 4
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 5
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 6
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 7
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 8
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 9
GALLERY: a Cavallirio ragazzini in campo per il memorial Calderini 10

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...