Notizia Oggi

Stampa Home

GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto

Per la giuria non è stato un compito facile
Articolo pubblicato il 05-06-2016 alle ore 10:35:04
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 2
Le premiazioni del concorso

 

Bambini, giovani e adulti in gara per riscoprire il Sacro Monte di Varallo: si sono tenute sabato le premiazioni della prima edizione del “Concorso internazionale dei fumetti e dei racconti sul Sacro Monte di Varallo”. «La presentatrice Claudia Manzone, a nome del comitato organizzatore, ha spiegato come l’idea del concorso sia nata al termine dell’esperienza di “Jerusalem Varallo”, serie di eventi organizzati per celebrare i 500 anni della Parete Gaudenziana - spiega la portavoce Piera Mazzone -. Il concorso è stato lo strumento per “riscoprire” il messaggio del Sacro Monte, attualizzandolo, attraverso l’adozione di un linguaggio molto moderno come quello del fumetto, o con la forma letteraria del racconto, il tutto finalizzato alla pubblicazione di un libro-guida destinato a bambini e ragazzi».

La premiazione è stata frutto di una scelta impegnativa: la giuria, composta da Barbara Saccagno, Elena Macchiorlatti e dal fumettista Beniamino Delvecchio, non ha avuto vita facile nell’individuare i vincitori. La sezione bambini (6-13 anni) è stata vinta dalla classe seconda dell’istituto Sacro Cuore di Romagnano, seguita dall’insegnante Andreoletti, che si è aggiudicata 500 euro ; seconda classificata la seconda delle elementari di Varallo, premio di 250 euro, insegnante Costanzo; terzo premio per la seconda delle scuole medie di Varallo, insegnanti Tomarello, Frigiolini, Zorzato e Leone, 150 euro il premio. Per la sezione giovani (14-19 anni) sono stati premiati con 700 euro Vincenzo Giammarinaro, Licheng Lin, Micol Bidesi, Xinyu Lin e Lorenzo Canova, seguiti dall’insegnante Paola Mollia; al secondo posto Amanda Caso ed Elisabetta Marchini che si sono aggiudicate 500 euro; terzo posto per Domenico Rizzato, 250 euro. Il centro libri “Punto d’incontro” ha poi assegnato un terzo premio speciale di 250 euro alla classe seconda del liceo “Lagrangia” di Vercelli. La sezione adulti (dai 20 anni) ha visto al primo posto Gloria Meluzzi di Cossato, vincitrice di 1.500 euro; secondo posto ex-aequo da 1.000 euro per Davide Martinotti e Roberto Migliorino, di Vercelli e di Salerno; terzo premio per Laura Vallino, 500 euro.

Dopo la premiazione, che è stata arricchita dall’esecuzione di brani suonati da Valentina Giupponi alla chitarra e Francesca Guala al violino, è stato presentato lo spettacolo teatrale multimediale: “E l’angelo disse”, scritto, diretto e interpretato da Francesca Pastorino e Graziano Giacometti, dell’associazione “ Manodopera”. Al termine Rosangela Canuto, presidente del comitato organizzatore di “Jerusalem Varallo” ha ringraziato i presenti e i collaboratori, annunciando che presto verrà stampato questa inconsueta guida al Sacro Monte, per la prima volta un libro scritto da bambini, ragazzi e giovani per i loro coetanei.

clicca su una foto per scorrere la gallery

GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 3
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 4
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 5
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 6
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 7
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 8
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 9
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 10
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 11
GALLERY: il Sacro Monte di Varallo si è fatto fumetto 12

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...