Notizia Oggi

Stampa Home
Evento

GALLERY: A Trivero gemellaggio tra basket e Avis

Una giornata di sport per sensibilizzare sulla donazione
Articolo pubblicato il 14-06-2016 alle ore 10:19:44
Gemellaggio tra basket e Avis
Gemellaggio tra basket e Avis

Bella giornata di sport e sensibilizzazione al Palasport di Ponzone quella di sabato scorso. Al torneo Avis, hanno partecipato i rossoblu padroni di casa del Trivero Basket, la Gessi Valsesia ed il Vigliano Basket. La manifestazione, riservata alle squadre under 18, ha avuto un buon riscontro di pubblico ed è stata l'occasione per poter parlare dell'importanza della donazione sangue a ragazzi che sono appena diventati maggiorenni o che lo saranno a breve.

Nell'intervallo tra la seconda e la terza partita in programma c'è stato l'intervento della Presidente Avis Roberta Bonello che ha raccontato una breve storia della più longeva associazione di donazione italiana, accompagnata dai numeri nazionali e locali del sodalizio. A seguire c'è stata la bella testimonianza di due giovani donatori e volontari Matteo e Dante, che hanno anche collaborato alla riuscita della manifestazione. Per il Trivero Basket è stata anche l'occasione per salutare tutti i propri tesserati e dare l'appuntamento a settembre per la ripresa delle attività. Il torneo se lo sono aggiudicato i padroni di casa, ma il risultato sportivo è stato solo un contorno alla bella giornata che ha abbinato sport a volontariato attivo.

(Guarda qui sotto le foto scattate da Matteo Zoccolo)

Gemellaggio tra basket e Avis
Gemellaggio tra basket e Avis
Gemellaggio tra basket e Avis
Gemellaggio tra basket e Avis
Gemellaggio tra basket e Avis
Gemellaggio tra basket e Avis

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...