Notizia Oggi

Stampa Home
Mercoledì la rocambolesca fuga della madre di Marcantonio

GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta

Quest'anno l'interprete era Adriano "Titti" Antonietti di Rimella
Articolo pubblicato il 08-01-2016 alle ore 15:40:41
GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 2
La condanna della Veggia Pasquetta

Le guardie del carnevale di Varallo hano duvto faticare, ma alla fine la Veggia Pasquetta è stata catturata. La simpatica e attempata madre di Marcantonio quest’anno era interpretata da Adriano “Titti” Antonietti di Rimella, personaggio molto conosciuta in città e in valle. E' accaduto durante la festa di mercoledì, che ha ufficialmente dato il via al carnevale cittadino: la Veggia si era inizialmente nascosta cercando di mimetizzarsi tra le befane, per poi defilarsi dal corteo e nascondersi lontano dal pubblico per sfuggire al proprio destino che ogni anno la vede finire la propria avventura tra le fiamme del rogo.

Tuttavia a tradire la sua presenza è stato proprio il pubblico che l’ha individuata sulla balconata più alta della Collegiata di San Gaudenzio nell’atto di salutare tutti i presenti. La prontezza delle guardie ha fatto si che la fuggitiva, evidentemente non troppo allenata nella corsa, fosse finalmente catturata e portata in piazza Vittorio Emanuele per la condanna. Il pomeriggio è proseguito con il saluto dei gruppi mascherati intervenuti al club “Anni d’argento” per terminare, sul calar della sera, con il tradizionale e atteso rogo della “Veggia Pasquetta” sul greto del fiume Mastallone, proprio sotto il ponte Antonini.

Adesso tutto è pronto per l'entrata in scena di un'altra protagonista del carnevale: la Cecca, il cui volto sarà svelato domani sera.

clicca su una foto per guardare la gallery

GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 3
GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 4
GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 5
GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 6
GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 7
GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 8
GALLERY: a Varallo catturata la Veggia Pasquetta 9

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...