Notizia Oggi

Stampa Home

GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie

I personaggi interpretati dai ragazzi
Articolo pubblicato il 22-03-2016 alle ore 14:53:28
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 3
Il rito della processione delle Sette Marie

Celebrato domenica a Vaarllo l’antico rito della processione delle Sette Marie. Molto numerosi i fedeli che hanno voluto essere presenti alle celebrazioni della Domenica delle Palme. Si tratta di una tradizione che vanta origini molto antiche e che è particolarmente sentita dalla popolazione varallese, che raggiunge in processione il Sacro Monte per la messa nella basilica dell’Assunta.

Le Sette Marie, che rappresentano i sette dolori di Cristo sulla croce, quest’anno sono state interpretate da Greta Minacci, che portava la croce sormontata dal sudario, con Matilde Rizzi e Gentile Scoccini  con il compito di essere pronte a sostenere la ragazza che porta la croce in caso di necessità, mentre hanno preso parte al corteo nel ruolo di torciere Micol Sacchi, Silvia Garbarino, Chiara Cantoni e Miriana Schepis. Dietro a loro, oltre alle rispettive madri che le aiutavano e assistevano, seguivano il pubblico e i bambini che seguono le lezioni di catechismo provenienti dalle prime classi delle scuole primarie e i ragazzi che frequentano le classi prima e seconda media.

La loro disposizione segue un discorso didattico: i più piccoli portano palme e rami d’ulivo a ricordare l’ingresso a Gerusalemme, mentre quelli più grandi interpretano gli apostoli, gli angeli della passione e quelli che portano la sindone, Erode e le guardie, Cristo con la croce tenuto da un soldato, la Madonna e le Pie donne. Infine il corteo è stato chiuso dalle confraternite della Santissima Trinità, legata alla chiesa di San Giacomo, con lo storico crocefisso, un’opera donata dalla famiglia Draghetti al convento di Santa Maria delle Grazie nei secoli scorsi con l’obbligo di permetterne l’utilizzo ai confratelli nel corso della processione quaresimale, e la confraternita del Santissimo Sacramento, legata alla Collegiata, seguite dal prevosto, don Roberto Collarini, e dal sindaco  Eraldo Botta.

(clicca su una foto qui sotto per guardare la gallery - servizio Sara De Dominici)

GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 4
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 5
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 6
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 7
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 8
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 9
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 10
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 11
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 12
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 13
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 14
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 15
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 16
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 17
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 18
GALLERY: a Varallo l'antico rito delle Sette Marie 19

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...