Notizia Oggi

Stampa Home

Gattinara, boom al botteghino per la stagione teatrale fatta in casa

Più di 90 gli abbonati
Articolo pubblicato il 05-05-2016 alle ore 12:47:00
Gattinara, boom al botteghino per l stagione teatrale fatta in casa 3
Gattinara, boom al botteghino per l stagione teatrale fatta in casa 3

Una stagione teatrale letteralmente fatta in casa, ma di successo. A Gattinara si è da poco conclusa la prima rassegna interamente autoprodotta dalla "Compagnia teatro Gattinara", che ne ha curato l’organizzazione e la direzione artistica, senza appoggiarsi ad agenzie e consulenti esterni.

Certo riempire tutti le oltre 420 poltrone dell’auditorium Lux, la seconda sala della provincia di Vercelli per capienza di posti dopo il teatro Civico di Vercelli, è cosa difficile, ma è successo: a far registrare il tutto esaurito sono stati proprio i due spettacoli della compagnia gattinarese, per la regia di Marta Paoletti, che sono stati replicati la settimana successiva. Ma al di là dei numeri e dei conti economici, che sono ancora da chiudere, è l’affetto del pubblico il primo elemento che decreta il successo della stagione teatrale.

«Abbiamo avuto oltre novanta abbonati – dice Paoletti – e quasi tutti si sono già informati per rinnovare l’abbonamento anche per la prossima stagione. Ci hanno chiesto a scatola chiusa, a patto che sia sempre una stagione di tipo comico. Questo posso già confermarlo: anche per la stagione teatrale 2016 – 2017 faremo una rassegna di spettacoli comici e commedie, perché è sempre stato nel nostro stile e il nostro pubblico ha sempre apprezzato. Ovviamente speriamo di aumentare gli abbonati, che si sono trovati benissimo: hanno avuto sette spettacoli a 75 euro, con la possibilità di scegliersi il posto e avere la stessa poltrona riservata in tutte le serate, senza il pensiero di dover arrivare in anticipo per prendere posto».

La prossima stagione sarà composta da cinque spettacoli; uno sarà realizzato dalla compagnia “GtTempo”, che durante questa stagione all’ultimo non ha potuto portare in scena lo spettacolo previsto dal tabellone “Gli alleghi chirurghi”, per una indisponibilità del protagonista. Un altro sarà a cura della Compagnia teatro Gattinara, «poi contiamo di portare in città due grandi nomi – dice Marta Paoletti – come in questa edizione abbiamo avuto Enrico Beruschi e Gabriele Cirilli e poi stiamo valutando tante proposte che ci arrivano da varie compagnie».

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...