Notizia Oggi

Stampa Home

Gattinara, ecco le nuove tariffe per mensa e scuolabus

Per il servizio scuolabus occorre pagare tre rate da 42 euro
Articolo pubblicato il 04-09-2016 alle ore 15:24:43
Gattinara, ecco le nuove tariffe per mensa e scuolabus 2
L'istituto comprensivo di Gattinara

Sono aperte le iscrizioni per i servizi mensa e scuolabus del Comune di Gattinara. Il costo del buono pasto per la mensa scolastica varia a seconda della fascia Isee del nucleo familiare: si passa dai 4 euro (per Isee fino ai 10mila euro), a 4,25 euro (Isee fino a 15mila euro), 4,50 euro (Isee oltre 15 mila euro o non presentato) sino ai 4,62 euro per nuclei famigliari non residenti e iscritti all’associazione dei residenti all’estero. Sono previsti sconti del 10% se due fratelli residenti a Gattinara frequentano la stessa scuola e del 20% se ci sono tre o più fratelli. La richiesta di ammissione al servizio mensa va effettuata dalla famiglia rivolgendosi alla segreteria dell’istituto comprensivo di Gattinara in via San Rocco (da lunedì a venerdì, dalle 8,30 alle 12,45 e il mercoledì e giovedì dalle 14,30 alle 16,30) direttamente al momento dell’iscrizione all’anno scolastico o successivamente in caso di iscrizione ad anno iniziato. Il genitore dell’alunno che non risulti in regola con il pagamento dei pasti a fine anno precedente non può confermare l’iscrizione al servizio del proprio figlio fino alla regolarizzazione del debito. Eventuali variazioni, sospensioni temporanee o cancellazioni dal servizio vanno tempestivamente comunicate sempre alla segreteria dell’istituto comprensivo, così pure in caso vengano riscontrati degli errori di prenotazione dei pasti, oppure per presentare delle osservazioni o dei rilievi sul servizio.

Il servizio di pagamento dei pasti è informatizzato, anche per venire incontro alle esigenze della famiglia che lo può gestire direttamente da casa e negli orari di maggiore comodità, così per pochi e limitati casi resta la necessità di recarsi personalmente agli uffici comunali. Al codice fiscale del bambino saranno collegati tutti i dati necessari all’erogazione del servizio come la fascia Isee d’appartenenza, la tariffa da pagare e l’eventuale dieta. I pasti dovranno sempre essere pagati anticipatamente e si potranno acquistare all’ufficio tributi in municipio con bancomat, alla Bpn in contanti o agli uffici postali carta bancomat, o contanti, muniti di bollettino; in questi casi l’acquisto minimo dovrà essere di un carnet da 20 buoni, mentre l’acquisto di buoni on line non prevede un numero di buoni minimo. Per il servizio scuolabus, occorre pagare tre rate da 42 euro.  La prima subito, per ritirare il tesserino in municipio (la distribuzione è già iniziata), la seconda entro il 31 dicembre e la terza entro il 31 marzo. Per la scuola dell’infanzia, la terza rata ammonta a 56 euro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...