Notizia Oggi

Stampa Home

Gattinara, sarà Lavazza a occuparsi della segnaletica del parcheggio

E' comunale, ma perlopiù usato dal personale dell'azienda
Articolo pubblicato il 10-10-2016 alle ore 20:28:32
Gattinara, sarà Lavazza a occuparsi della segnaletica del parcheggio 2
Il parcheggio in questione

Sarà Lavazza ad attrezzare di segnaletica orizzontale l’area comunale situata a circa 200 metri dello stabilimento. E’ quanto emerso dall’incontro svoltosi tra il sindaco Daniele Baglione, le rappresentanze sindacali e la proprietà. Una soluzione condivisa per un problema che si è manifestato nei giorni scorsi e che riguarda la disponibilità di posti auto per i dipendenti Lavazza nel parcheggio immediatamente adiacente allo stabilimento. Anche quest’ultimo è comunale, ma in pratica viene utilizzato esclusivamente dall’azienda, che conta quasi 500 dipendenti, i quali potrebbero parcheggiare nell’area industriale situata poco distante.

«Quest’ultima è priva di segnaletica - dice Baglione - e così, per ottimizzare lo spazio, si è deciso di disegnare le strisce che delimitano i parcheggi. I lavori saranno eseguiti da Lavazza e inizieranno in primavera». La questione dei posteggi Lavazza era stata sollevata in seguito a una vicenda che ha sfiorato le aule del tribunale. Un lavoratore, che probabilmente andava di fretta, al suo arrivo aveva posteggiato l’auto in modo tale da ostacolare il vicino parcheggio destinato ai disabili. Essendo quella adiacente allo stabilimento un’area pubblica, essa è controllata dai vigili urbani. Uno degli agenti municipali, vedendo il veicolo non posteggiato regolarmente, aveva assegnato una contravvenzione all’autista distratto.

La vicenda, una come tante, avrebbe potuto chiudersi anche lì, senonché, finendo su Facebook, si è gonfiata a dismisura. A prendersi per i capelli (virtualmente), il figlio dell’agente e l’automobilista multato. Il battibecco era degenerato, passando dal virtuale al reale, con tanto di intervento dei carabinieri. Il tutto alla fine è rientrato nell’ambito del civile confronto, però la questione di fondo, cioè la mancanza o meno di parcheggi, era rimasta in sospeso. Questione che appunto dovrebbe risolversi in primavera con l’allestimento della nuova area.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...