Notizia Oggi

Stampa Home
Sabato 2 aprile

Gattinara, il Concordu ricorda Tonino Deliperi suo fondatore

In mostra i suoi dipinti
Articolo pubblicato il 19-03-2016 alle ore 19:23:19
Gattinara, il Concordu ricorda Tonino Deliperi suo fondatore 2
Tonino Deliperi

L’associazione sarda Cuncordu rende omaggio a Tonino Deliperi, primo presidente del sodalizio e tra i primi a rendere più istituzionale il rapporto tra Gattinara e la Sardegna, in particolare la zona di Valledoria e Castelsardo, di cui era originario.  Deliperi è morto lo scorso anno dopo una malattia.

L’associazione Cuncordu lo ricorderà, sabato 2 aprile, con una messa in suffragio alle 17 al santuario della Madonna di Rado e con una mostra dei suoi quadri. Deliperi, infatti, amava dipingere e con la pittura ha raccontato il legame con la sua terra, quella sarda, e Gattinara, dove vivono alcuni suoi familiari e dove ha contribuito a creare una comunità di emigrati sardi organizzati che nel 2000 hanno dato vita a un’associazione, come ce ne sono 70 in tutta Italia, oggi riconosciuta ufficialmente dalla Regione autonoma della Sardegna. L’inaugurazione della mostra sarà alle 18.30 nella sala al primo piano di villa Paolotti.

Delperi, nato nel 1957 a Castelsardo, padre di due figli, Viola di 27 e Matteo di 21 anni, è stato il fondatore dell’associazione sarda Cuncordu di Gattinara, grazie all’amicizia con gli amministratori locali di Castelsardo e Gattinara, con cui si parlava di un protocollo di intesa.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...