Notizia Oggi

Stampa Home

Georgiani e sinti: con 53 arresti sgominata nel Novarese una multinazionale del furto

due anni di inddagini
Articolo pubblicato il 07-07-2016 alle ore 06:49:50
Georgiani e sinti: con 53 arresti sgominata nel Novarese una multinazionale del furto 2
Foto d'archivio

Era una vera e propria holding del furto quella sgoinata ieri dai carabinieri del nucleo investigativo di Novara: 21 persone arrestate con l'accusa di ricettazione, e atre 22 per aver messo a segno circa 400 furti in case e appartamenti di un'ampia zona. La maggior parte sono di origini sinti e georgiane. Il giro d'affari è impressionante: si parla di 3,5 milioni di euro solo per la parte di refurtiva recuperata, ma è probabile che l'ammontare complessivo del maltolto sia anche di più. 

L'operazione ha permesso di scoprire una vastissima rete di riciclaggio e rivendita di oggetti rubati, soprttutto oro e preziosi, che finivano per lo più in Paesi fuori dall'Italia. E' l'esito di un'operazione che ai carabinieri ha richiesto due anni di impegno. 

I furti in appartamento hanno toccato tutta la zona: il Novarese, il Vercellese, la Valsesia, il Biellese e le aree limitrofe, con qualche colpo anche in Liguria. Un'organizzazione che agiva realmente su vastissima scala.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...