Notizia Oggi

Stampa Home
Basket

Gessi Valsesia: a Montecatini premiati Pansa e Paolin

Riconoscimenti ai due tesserati della società di Borgosesia
Articolo pubblicato il 16-06-2016 alle ore 15:00:30
A sinistra Paolin, a destra coach Pansa
A sinistra Paolin, a destra coach Pansa

La Gessi ha “rischiato” di esserci per davvero, dopo essere andata a un passo dalla vittoria contro Forlì. Ma nel fine settimana, alle final four del campionato di serie B che si sono disputate a Montecatini, il basket valsesiano è stato comunque applaudito da migliaia di tifosi. Merito di Lorenzo Pansa e Francesco Paolin, che hanno sabato hanno ricevuto il premio come miglior allenatore e miglior giovane del campionato. A votarli sono stati i presidenti, gli allenatori e i capitani delle 96 squadre del terzo campionato nazionale.
Sabato scorso il coach di Casale Monferrato ha ricevuto la targa dalle mani di Monica Soldini, responsabile eventi della Citroen, main sponsor del campionato, mentre la guardia veneziana è stata premiata da Francesco Maiorana, consigliere di Lega nazionale pallacanestro Servizi. Insieme all’accoppiata Gessi, a ricevere i riconoscimenti c’era anche Mattia Venucci (Basket Golfo Piombino), premiato da Armando Buonamici, presidente di Lnp Servizi, come miglior giocatore del campionato.
E proprio su Pansa e Paolin dovrebbe fondarsi anche la Gessi 2016-2017. Entrambi infatti hanno un contratto con la società valsesiana e salvo clamorosi colpi di scena dovrebbero rimanere in Valsesia. Di certo la nuova squadra non perderà la caratteristica che l’ha contraddistinta negli ultimi due campionati, vale a dire la gioventù. Possibile che qualche “promessa” del basket italiano possa essere mandata a farsi le ossa al Pala Loro Piana visti gli ottimi risultati ottenuti negli ultimi mesi, in cui Borgosesia si è trasformata in una “officina” per talenti che vogliono sbarcare nel basket che conta.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...