Notizia Oggi

Stampa Home

Ghemme, per Natale un concorso dedicato all'albero più bello

Eventi in paese
Articolo pubblicato il 04-11-2017 alle ore 11:06:48
Ghemme, per Natale un concorso dedicato all'albero più bello 2
La Pro loco addobberà l’albero della parrocchiale

Manca più di un mese e mezzo alla festa, ma a Ghemme si respira già aria di Natale. Verso il fatidico 25 dicembre in paese ci si sta preparando a ospitare una serie di iniziative di festa. Su tutte il ''Christmas Food Festival'', che si svolgerà dal 15 al 17 dicembre al campo sportivo. Ma una settimana prima ecco il tradizionale “Natale nelle cantine” dell’associazione Noi del castello.

Ricchissimo come sempre anche il programma di iniziative della Pro loco. L’associazione turistica presieduta da Vittorio Zoppis, innanzitutto, addobberà l’albero della casa parrocchiale, illuminando idealmente tutto il paese. E poi all’inizio del mese di dicembre ci sarà la presentazione del classico “Tèculin dè Ghèm”.

L’entusiasmo dei pittori ghemmesi, che anche per il 2017 faranno i loro disegni per l’almanacco, è il segno di una comunità vivace e attenta alle tradizioni. La serata sarà occasione di farsi gli auguri di buone feste. Nel periodo natalizio la Pro loco curerà anche l’apertura dell’enoteca nel castello, ma soprattutto proporrà il concorso “L’albero più bello”, in cui i partecipanti saranno invitati a utilizzare materiale di riciclo per addobbare gli alberi con la collaborazione dei rioni. Il 23 e 24 dicembre, invece, ecco la visita agli ospiti della casa di riposo, con scambio auguri e consegna di doni e in piazza Antonelli il lancio dei palloncini con le letterine con le richieste di doni a Babbo Natale (con sorpresa).

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...