Notizia Oggi

Stampa Home

Ghemme: la colletta alimentare ricorda i volontari Ervino e Pietro

Sono mancati di recente
Articolo pubblicato il 30-11-2017 alle ore 14:40:31
Ghemme: la colletta alimentare ricorda i volontari Ervino e Pietro 3
A Ghemme nel magazzino della Ponti

Ervino Battaia e Pietro Zanardini c’erano sempre al magazzino della Ponti, che ogni anno si trasforma in punto di smistamento della colletta alimentare. E sabato sera, quando il gruppo di volontari si è ritrovato per inscatolare e caricare sui camion i generi alimentare raccolti in 100 supermercati della provincia di Novara, i due uomini, morti di recente, sono stati salutati con un cartello. Zanardini, in particolare, era conosciuto a Sizzano per le sue molteplici attività di volontariato all’interno del gruppo Alpini del paese. La colletta alimentare, che sabato ha celebrato la sua 21ª edizione, ancora una volta ha visto transitare dal magazzino della Ponti le tonnellate di tonno, riso, olio, legumi, sughi e pelati che saranno distribuiti a 60 strutture caritative, che aiutano più di 12mila persone in difficoltà.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...