Notizia Oggi

Stampa Home
In allegato al giornale un libretto di sconti da spendere in 15 negozi della zona

Giovedì con Notizia Oggi un carnet che vale 250 euro

Ecco l'elenco dove potrete utilizzare gli "assegni"
Articolo pubblicato il 24-11-2015 alle ore 16:34:16
Giovedì con Notizia Oggi un carnet che vale 250 euro 3
250 euro di sconti in regalo con Notizia Oggi

Giovedì in allegato a Notizia Oggi c'è un regalo che vale fino a 250 euro: si tratta di un vero "libretto di assegni", dove ogni foglio rappresenta uno sconto che si può utilizzare e spendere immediatamente in un negozio della zona. Ognuno degli esercenti che ha aderito all'iniziativa offre il suo sconto al cliente che fa un minimo di acquisto nella sua attività. Chi riuscisse a sfruttare tutti gli "assegni" otterrebbe sconti per complessivi 250 euro. Ma in ogni caso, anche utilizzando una sola delle agevolazioni, il vantaggio sarebbe certamente superiore al prezzo di acquisto del giornale (1,30 euro) pagato all'edicolante.

Ecco l'elenco dei negozi dove si potranno "spendere" in cassa gli assegni: Game-Up di Borgosesia (videogiochi), Ottica Sottile di Gattinara (ottico), Viva beauty e spa di Borgosesia (centro estetico), il Mughetto di Quarona (erboristeria), Selfit di Romagnano (palestra), My Bob di Borgosesia (cosmetici), studio Paggio e Castaldi di Borgosesia (odontoiatri), Le Chicche di Crevacuore (intimo e merceria), A&O di Quarona (alimentari), Liolà di Borgomanero (abbigliamento), Peraldi di Borgosesia (ortofrutta), Il Girasole di Varallo (calzature), The Queen e Le Petit Pas di Borgosesia (intimo e calzature), Le Gioie di Boca (gioielleria), Giordana Tessuti di Borgosesia (stoffe e merceria).

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...