Notizia Oggi

Stampa Home

Giro di fatture false per 20 milioni di euro, coinvolte aziende vercellesi

Venti le persone denunciate
Articolo pubblicato il 27-05-2016 alle ore 17:03:09
Giro di fatture false per 20 milioni di euro, coinvolte aziende vercellesi 2
Foto d'archivio

Ci sono anche alcune aziende della provincia di Vercelli tra le 37 società coinvolte in un giro di fatture false per 20 milioni di euro.

Le indagini della guardia di finanza di Chivasso hanno portato alla denuncia di 20 persone, che avrebbero frodato il fisco tra il 2010 e il 2014. Nel torinese sono state scoperte tre aziende "cartiere", ovvero create ad arte con il solo obiettivo di produrre fatture per operazioni inesistenti. A capo di tutto, secondo gli investigatori, ci sarebbe un uomo di Chivasso di 46 anni, faccendiere tra l'Italia e la Svizzera. Sarebbe stato lui a mettere in piedi un giro di fatture false per 20 milioni di euro; 37 le aziende "utilizzatrici", dislocate tra le province di Torino, Vercelli, Cuneo, Varese e Lecco.  

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...