Notizia Oggi

Stampa Home
Il Fronte animalista "avvisa" i cacciatori con cartelli lungo le strade

"Giù le mani dalle volpi, merde"

Oggi gli attivisti sono andati in giro per i boschi della bassa Valsesia
Articolo pubblicato il 20-12-2015 alle ore 17:44:35
"Giù le mani dalle volpi, merde" 2
Il cartello affisso oggi a Gattinara

"Giù le mani dalle volpi, merde". Così si poteva leggere oggi in un cartello firmato dal Fronte animalista a uno degli ingressi di Gattinara. Un messaggio diretto ai cacciatori in generale ma soprattutto a chi ha intenzione da gennaio di dedicarsi alle battute alla volpe: la Regione ha infatti dato il via libera a un piano di abbattimenti (limitato) perché questi animali sarebbero troppi per l'ecostistema (una tesi che gli animalisti bocciano in toto).

Come annunciato, oggi alcuni attivisti del movimento sono andati in giro p i boschi della bassa Valsesia, con il chiaro intento di disturbare fisicamente qualsiasi attività venatoria. Da ricordare che in settimana proprio a Gattinara era stata trovata una volpe uccisa ed esposta in bella vista sui rami di un albero in collina.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...