Notizia Oggi

Stampa Home

Gli ex alunni di Plello tornano insieme a scuola

Iniziativa
Articolo pubblicato il 26-10-2017 alle ore 15:53:22
Gli ex alunni di Plello tornano insieme a scuola 3
Plello, anni Quaranta dello scorso secolo

Una rimpatriata per tutti coloro che hanno frequentato le scuole di Plello. E non sarà solo un semplice ritrovo, ma verrà anche realizzato un cd che racchiude foto storiche e documenti: per questo i promotori chiedono la collaborazione degli ex alunni per raccogliere il maggior numero di immagini e ricordi.  La scuola elementare di Plello è rimasta aperta dal 1915 al 1990, mentre l’asilo, costruito su volontà degli abitanti, è rimasto attivo dal 1963 al 1992. A distanza di diversi anni, tutti coloro che hanno frequentato le due scuole sono invitati a partecipare a un raduno, sabato 11 novembre, per ritrovarsi dopo decenni e per non dimenticare di essere stati studenti a Plello.

L’idea di organizzare la rimpatriata è venuta qualche mese fa a un gruppo di ex studenti nati negli anni Cinquanta e Sessanta: «C'è stato un incontro fra alcuni di noi rimasti in contatto - spiega Maria Caterina Ferro -. Altri frazionisti hanno proposto di allargare il ritrovo, non solo a una classe specifica, ma a tutti coloro che hanno frequentato le due scuole». Trascorso qualche mese, l’idea è diventata realtà: «Non appena messa in giro la voce che ci sarebbe stato questo raduno sono arrivate le prime adesioni - prosegue Ferro -. Finora sono già più di quaranta le persone che hanno assicurato la loro presenza alla cena, e contiamo di aumentare ancora il numero».

La serata (luogo e orari sono da definire in base alle adesioni, ma si terrà comunque in frazione) avrà una doppia finalità: durante la cena sarà distribuito, a offerta libera, un cd con foto della scuola raccolte fra gli ex alunni. Il denaro raccolto sarà utilizzato per finanziare i restauri della chiesa di Sant’Antonio abate a Plello. Chi avesse foto, documenti o quant'altro, può farli avere in settimana agli organizzatori per completare il cd. I recapiti, anche per aderire alla cena, sono Cosimo Leone 392.2858.312, Anna Arenare 349.6475.743, Mirella Ottone 349.2505.240, Caterina Ferro 338.3181.278, oppure attraverso la pagina Facebook del comitato Plello Insieme.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...