Notizia Oggi

Stampa Home

Grignaschese si perde nei boschi, ritrovato dopo ore di ricerche

Il 69enne aveva lasciato il sentiero per via di uno smottamento
Articolo pubblicato il 10-06-2016 alle ore 09:56:25
Grignaschese si perde nei boschi, ritrovato a mezzanotte 3
L'Aib di Valduggia

E’ stata una serata di apprensione, quella di domenica, per un 69enne di Grignasco e per la sua famiglia.
L’uomo era uscito nel primo pomeriggio per una passeggiata nei boschi circostanti di Valduggia, ma ha poi perso il sentiero ed è stato ritrovato solo a mezzanotte e mezza, quasi incapace di camminare per il freddo patito e lo spavento. A trovarlo sono stati alcuni volontari della squadra Aib di Valduggia, contattati dalla titolare di un bar di Castagnola, frazione di Valduggia.


«Siamo stati chiamati attorno alle 21 di domenica sera - spiega il caposquadra Renato Delmastro -. Quando siamo arrivati sul posto abbiamo saputo che la figlia e altri parenti lo stavano cercando da diverse ore». Era infatti almeno dalle 18 la famiglia, preoccupata perchè non lo aveva visto rientrare, si era messa a cercarlo. Ma non riuscendo nell’impresa ha poi deciso di contattare gli uomini della protezione civile. L’uomo aveva con sè il proprio cellulare, ma non era in grado di fornire informazioni sulla propria posizione. Aveva cambiato la strada che conosceva per via di uno smottamento e non sapeva dove era andato a finire. Peraltro, visto che si doveva trattare solo di un’escursione pomeridiana, era in maniche corte. «Ha preso pioggia e freddo - prosegue Delmastro -, tanto che abbiamo dovuto riportarlo dalla famiglia a braccia. Era molto infreddolito, ma ha avuto il buon senso di rimanere fermo in un posto e di non cercare di tornare indietro da solo, con il rischio di far perdere sempre di più le proprie tracce».


Per ore gli uomini dell’Aib valduggese hanno chiamato il suo nome e a un certo punto hanno iniziato a ottenere risposta. Le urla dell’uomo hanno avvicinato sempre di più i volontari, che lo hanno infine trovato lungo il sentiero 733, tra le località Maretti e Colma.
Nonostante il freddo e lo spavento, le condizioni dell’anziano erano buone. Un’avventura conclusa a lieto fine.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...