Notizia Oggi

Stampa Home

Grignasco, al debutto la nuova raccolta di poesie dialettali di Zanolini

Articolo pubblicato il 26-11-2017 alle ore 17:44:08
Grignasco, al debutto la nuova raccolta di poesie dialettali di Zanolini  3
Enrico Zanolini

“La bava ‘d la Curnagiòla”: questo il titolo del nuovo libro di Enrico Zanolini, di prossima presentazione. L’opera raccoglie 37 poesie in dialetto che parlano di persone e luoghi di Grignasco, ma non solo. «Questo volume è nato mentre stavo lavorando al terzo libro in lingua, dopo “Orme di colibri” e “Luoghi” - spiega lo scrittore - Ho ripreso in mano alcuni componimenti del passato, li ho rivisti e li ho aggiornati, inoltre ho aggiunto anche dei nuovi scritti. Sono inerenti edifici e angoli particolari del nostro paese, persone che ci vivono e ci hanno vissuto».

C’è ad esempio un omaggio alla pittrice Ada Negri, ma anche opere che fanno riferimento a fatti che hanno visto protagonista Grignasco, poesie sui familiari dell’autore e scritti su temi che varcano i confini valsesiani e si soffermano su valori e argomenti particolari. «Le composizioni sono state scritte dal 1982 ad oggi - racconta Zanolini -.  Ci sono poi poesie su Pinet Turlo e Franco Fizzotti, ma anche sulla chiesa vecchia. Infine ci sono opere su argomenti che toccano problematiche sociali come il femminicidio ma anche una poesia su alcune donne particolari e un mio testamento».

A intervallare le opere poetiche sono fotografie e una antologia di poeti locali. «Ho deciso di presentare anche una raccolta di poesie di Franco Fizzotti, Pietro Mortarotti, Riccardo Rivaroli, Franco Fizzotti e Pinet Turlo - sottolinea lo scrittore -. Le pagine sono inoltre arricchite con una serie di fotografie peculiari che rappresentano i soggetti protagonisti».

A chiudere l’opera è infine una post presentazione a cura della direttrice della biblioteca “Farinone Centa” di Varallo, Piera Mazzone, che ripercorre i fili rossi del volume, l’esperienza letteraria del poeta grignaschese. La fase della stesura e della revisione delle pagine è ormai conclusa. L’opera è in stampa e a breve sarà presentata al pubblico. La presentazione è in programma per giovedì 7 dicembre alla biblioteca comunale di Grignasco alle 21. All’appuntamento interverranno Cristina Trapella e Piera Mazzone. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...