Notizia Oggi

Stampa Home

Grignasco festeggia i 91 anni di Ermanno, ultimo partigiano

Domenica scorsa tradizionale ''passeggiata''
Articolo pubblicato il 09-09-2017 alle ore 11:41:06
Grignasco festeggia i 91 anni di Ermanno, ultimo partigiano 3
Ermanno Nobile col sindaco di Grignasco

Tradizionale “Passeggiata partigiana” a Castagnola di Valduggia, domenica scorsa, per l’Anpi di Grignasco. «All'iniziativa hanno preso parte un centinaio di persone, che si sono date appuntamento per omaggiare i caduti e i valori della Resistenza - spiega il segretario del sodalizio Giulio Brusori - . Al ritrovo dei partecipanti ha fatto seguito la messa officiata da don Dante Airaga». Al termine hanno preso la parola lo stesso Brusori e la presidente Lilla Fiorito, che hanno voluto omaggiare la memoria di Lucio Stefani e don Ignazio Tonetti, recentemente scomparsi, sempre presenti alla commemorazione partigiana nei panni di instancabile volontario il primo e di sacerdote appassionato il secondo. E’ poi stata ricordata, con la consegna di un riconoscimento alla figlia Piera, la figura di Giacomino Foglia, partigiano Tek, scomparso lo scorso anno.

«Particolarmente sentito è stato, inoltre, il saluto ai due partigiani presenti, Ermanno Nobile, ultimo partigiano vivente iscritto alla sezione Anpi di Grignasco, e Carlo Rinolfi di Prato Sesia, entrambi novantunenni - prosegue Brusori -. A Ermanno, nato proprio il 3 settembre, sono andati gli auguri di tutti i partecipanti». La giornata si è protratta all'insegna della convivialità e del piacere di stare insieme, tra il profumo delle pietanze preparate dai volontari e le note dei bravi musicisti presenti, diretti da Tino De Angelis.

«Il direttivo dell’Anpi - conclude il segretario - ringrazia tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della giornata. Un ringraziamento particolare va alla squadra Aib e al gruppo alpini di Grignasco, all'Ente di gestione delle Aree protette della Valle del Sesia e a don Dante Airaga». Estratti anche i numeri vincenti della lotteria, eccoli: 3526, 3859, 10139, 3513, 4181, 4866, 2890, 10210, 10076, 10267, 3428, 4438, 4346, 10007, 4820, 2870, 2724, 10297. Per ritirare i premi telefonare allo 0163.417.566 o al 348.5736.539.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...