Notizia Oggi

Stampa Home

Gym&Cheer Gattinara, un altro trionfo

La società è pronta a stupire anche agli Europei
Articolo pubblicato il 03-06-2016 alle ore 12:09:11
Gym&Cheer Gattinara, un altro trionfo 2
La squadra a Salsomaggiore

Gym&Cheer Gattinara: un nome e una granzia. Dopo i tre titoli europei conquistati a Bonn e Lubjana, unica società ad esserci riuscita in Italia, nel fine settimana il sodalizio presieduto da Donato Zanolo ha fatto incetta di vittorie anche ai campionati italiani di Cheerleading e Cheerdance che si sono svolti a Salsomaggiore. Il bottino è addirittura straordinario: 22 titoli tricolori. La delegazione gattinarese era composta di 101 atleti.

«Questi successi - spiega Zanolo - non arrivano a caso, sono il frutto del grande lavoro che i nostri ragazzi svolgono in palestra con tanta passione, dedizione e disciplina, ma questa è soprattutto l'ennesima e ulteriore conferma dell'assoluta qualità e preparazione dei nostri Coaches. Sappiamo benissimo che le nostre due squadre All Girls e Coed, ormai da qualche anno, non hanno rivali in Italia e oserei dire da un paio di anni addirittura in Europa, ma ciò che viene fuori da questi Campionati Italiani di Salsomaggiore, così come fu lo scorso anno a Verona, è la conferma dell'altissima qualità del nostro settore giovanile, al quale dedichiamo ormai da anni tempo e risorse. La maggior parte dei titoli è stata conquistata dai più giovani che hanno dimostrato di avere una marcia in più dei loro pari età, mettendo in pedana grinta e personalità da vendere. Questi giovanissimi sono per la nostra società la più tangibile e bella garanzia per un futuro sicuramente roseo. Ma colgo l'occasione per ringraziare tutte le famiglie dei nostri atleti che, con grande senso di appartenenza, ci seguono condividendo i nostri programmi sportivi, anche con molti sacrifici».


Nel weekend di Salsomaggiore Gym&Cheer ha vinto tutte le categorie a cui ha partecipato, ma ma il momento più emozionante e intenso per tutti gli atleti e per il numerosissimo pubblico che gremiva le tribune, è stato assicurato dall'ultima, attesissima esibizione dei due volte Campioni d'Europa, i Wildcats Superior di Gattinara che che hanno così chiuso la competizione di Salsomaggiore con l'unica routine di sesto livello. Sono stati 150 secondi tutti d'un fiato, fatti di acrobazie, stunts e piramidi umane a tre livelli, da vivere intensamente. Nove ragazzi e 13 ragazze che con una prestazione strepitosa hanno incantato tutti e alla fine è stata un'apoteosi con il pubblico in visibilio a scandire a lungo in coro il nome.


Le premiazioni hanno chiuso una giornata indimenticabile in un clima festante con un mega-ballo che ha coinvolto spontaneamente tutti gli atleti sul parquet. Ma già da questa settimana si tornerà in pedana a sudare, non c'è tempo da perdere, c'è da prepararsi al meglio per il campionato d'Europa che si terrà a Vienna il 2 e il 3 luglio. Di certo i gattinaresi non si accontenteranno di fare una gita.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...