Notizia Oggi

Stampa Home

Ha 26 anni il nuovo direttore della banda di Grignasco

Nei giorni scorsi Crespi si è presentato ai musicisti grignaschesi
Articolo pubblicato il 13-02-2017 alle ore 20:41:39
Martino Crespi
Martino Crespi

Martino Crespi ha 26 anni ed è il nuovo maestro della banda Musica Società Operaia di Grignasco. Il musicista, che si è presentato ai componenti della Musica Società Operaia nei giorni scorsi, sostituisce Fabrizio Platini.

 «Cercherò  di fare del mio meglio in questo nuovo incarico – sottolinea Crespi -;  ho già visto molto entusiasmo e questo è più che positivo. Direi che siamo tutti pronti per questa  nuova e appassionante avventura, sempre accompagnati dalla buona musica».

A soli 20 anni si è diplomato in tromba al conservatorio “Guido Cantelli” di Novara, perfezionandosi poi all’Accademia “Gino Badati” di Trecate. Molteplici le collaborazioni con con realtà musicali tra cui l’associazione “Ex_novo ensamble” di Novara di Chiara Pavan e la banda di Cuggiono.

Diverse le esperienze professionali del maestro. Oltre al corpo musicale grignaschese è responsabile di “Young band”, un progetto che fa suonare insieme gli allievi e, facendo gruppo, fa sì che si aiutino gli uni con gli altri. Dal 2012 dirige il “Coro Sottovoce” di Castelletto e l’anno successivo ha fondato insieme ad alcuni amici il gruppo di ottoni “CecilBrass” di cui è attualmente direttore artistico.

 

 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...