Notizia Oggi

Stampa Home
Vigili del fuoco

Hanno festeggiato San Valentino in ospedale due giovani

I ragazzi avevano inalato monossido di carbonio
Articolo pubblicato il 15-02-2016 alle ore 14:23:45
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Erano saliti in Val Vigezzo per un romantico fine settimana di San Valentino, ma hanno rischiato di morire. Vittime due giovani della zona di Borgomanero di 19 e 18 anni che sono stati ricoverati in ospedale a Domodossola per una intossicazione da monossido di carbonio. Quando i vigili del fuoco sono entrati nella casa li hanno trovati svenuti, sono stati i genitori a dare l'allarme in quanto erano ore che non li sentivano. Probabilmente le esalazioni di una stufa hanno provocato il malore nei due giovani che hanno rischiato di morire.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...