Notizia Oggi

Stampa Home
Per i datori di lavoro una multa fino a 9000 euro

I finanzieri scoprono tre lavoratori in nero in bar e ristoranti

Articolo pubblicato il 26-08-2016 alle ore 13:01:09
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Finanzieri  della  Compagnia  di  Biella,  nei  mesi  di luglio  e agosto  hanno effettuato  una  serie  di  interventi  nei  confronti  di  varie  aziende  nel  settore  della ristorazione individuando tre lavoratori in nero.
E per il datore di lavoro sono arrivate multe da 1500 a 9000 euro.  La normativa però da la  possibilità per il titolare dell’attività di aderire alla diffida “ora per allora”, attraverso  l’assunzione  del  lavoratore,  con  determinate  modalità  ed  il pagamento  di  una sanzione minore.
Sono  stati eseguiti  una  serie  di  controlli  in  materia  di rilascio  del  documento  fiscale, nonché  nei  confronti di soggetti abilitati all’utilizzo di prodotti petroliferi a  regime  agevolato,  non  tralasciando  i controlli  su  strada con la conseguente  identificazione delle persone e verifica degli automezzi circolanti. Sono stati eseguiti   100  controlli  a  vari  esercizi  commerciali  in  22  dei  quali  sono  state  contestate  violazioni per omesso rilascio della ricevuta/scontrino fiscale.  Sono 4 i soggetti destinatari di  forniture di carburante a regime agevolato per  l’agricoltura risultati non i regola con la normativa di settore

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...