Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca giudiziaria

I ladri acrobati colpiscono nei centri commerciali di Romagnano

La banda dei lucernari è latitante, a Novara si è aperto il processo
Articolo pubblicato il 23-01-2016 alle ore 09:03:11
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Sono latitanti i ladri acrobati che colpirono nel maggio 2014 al Mercatone Uno di Romagnano. Al tribunale di Novara si è svolta una nuova udienza. A finire nei guai sono Mihai Laurentiu Balea, 25 anni, Cristinel Taranu, 27 anni, e Radu Alexandru Prisacaru, di 29, la cui posizione è stata stralciata per problemi processuali. Grazie a indagini serrate si è scoperto che la banda aveva messo a segno colpi anche Al Trony di Cuneo, al Carrefour di Pinerolo, sempre nello stesso periodo. La modalità era la stessa: di notte entravano nei centri commerciali calandosi dai lucernari dei tetti, quindi indisturbati facevano razzia di oggetti hi-tech e telefonia.

Sempre a Romagnano, ma nel 2007 una banda prese di mira la “Bennet” portando via dai negozi diverso materiale per un bottino di circa 25mila euro di prodotti, oltre a quasi 3mila euro di contanti. Anche in questo caso si trattava di un gruppo di persone dell'est Europa che proprio l'anno scorso sono state condannate



Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...