Notizia Oggi

Stampa Home

I nuovi giochi del parco La barca conquistano le famiglie

Il parco è stato recentemente rinnovato
Articolo pubblicato il 17-04-2016 alle ore 11:05:32
I nuovi giochi del parco La barca conquistano le famiglie 2
I nuovi giochi del parco La barca

 I nuovi giochi al parco della Barca di Serravalle superano l’esame delle famiglie di Serravalle e di alcuni comuni limitrofi. Lo spazio dedicato ai giovani, presente accanto alla passerella e al campo sportivo "Innocente Bossi" di Serravalle, è stato rinnovato dall’amministrazione comunale. Recentemente infatti sono state sostituite alcune delle vecchie attrezzature per i ragazzini con nuovi scivoli, altalene moderne e giostrine, tutto a misura di bambino. 

Approfittando del bel tempo, in questi giorni alcuni piccoli, accompagnati dai loro nonni e dai genitori, hanno cominciato a provare i nuovi giochi e pare che l’area raccolga successo sia tra i piccoli che tra gli adulti. «Abitiamo qui vicino - spiega una mamma di Serravalle con i suoi due figli -  e spesso io e i miei ragazzi veniamo in questo parco. Con i nuovi colori dei giochi viene proprio voglia di trascorrere più tempo nell'area. I miei figli passerebbero ore in questo parco, si divertono molto in particolare a fare i nuovi percorsi annessi agli scivoli».
A fruire dello spazio, che da poco ha cambiato volto, non sono solo i bambini residenti in paese. Tra gli utenti che amano l’area ci sono anche residenti in altri comuni. «Vengo spesso al parco della Barca con i miei figli, anche se non siamo di Serravalle - dice una mamma che vive a Pray - . Scegliamo di portare i ragazzini in questo spazio perché è pulito, tranquillo e perfettamente sicuro soprattutto per i bimbi piccoli. Adesso con i nuovi giochi, i bambini si divertono anche più di prima». 

Lo spazio comunale raccoglie consensi anche da parte di persone che per la prima volta trascorrono un momento di relax a Serravalle. «Io e la mia piccola eravamo di passaggio e abbiamo deciso di fermarci per un momento in questa bella area verde dopo averla vista - dice una mamma di Valduggia - . E’ la prima volta che usufruiamo di questo parco ed è molto curato. In linea generale mi sembra un angolo prezioso per i tutti i bimbi».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...