Notizia Oggi

Stampa Home

I pellegrini del Circuito Viola sono partiti

Il primo giorno la carovana si è fermata a Mortara
Articolo pubblicato il 13-08-2016 alle ore 09:47:10
I pellegrini del Circuito Viola sono partiti  3
La partenza da piazza Mazzini

Sono in viaggio i pellegrini del “Circuito Viola”, che stanno pedalando da Borgosesia a Roma per far conoscere  la polimicrogiria e sensibilizzare gli italiani sulle malattie neurologiche dei bambini. Il pellegrinaggio è partito martedì mattina da piazza Mazzini,  sotto quell’arco e accompagnato da quei palloncini viola che sono ormai diventati un marchio di fabbrica dell’associazione.

Il sodalizio è nato attorno alla piccola Viola Minazzi, una bambina di Civiasco affetta dalla rara polimicrogiria. Dopo aver organizzato diverse gare podistiche, ora alcuni componenti del Circuito Viola si sono imbarcati in questa nuova impresa sulle due ruote: pedaleranno poco più di 900 chilometri per arrivare fino a Roma e andare in udienza dal papa. Qui saranno raggiunti anche da Viola e da un’altra bambina di Grignasco aiutata dall’associazione. Il primo giorno la carovana si è fermata a Mortara, ospite del monastero di Santa Chiara. I cinque ciclisti sono seguiti da un furgone con a bordo viveri e anche una cuoca per la preparazione dei pasti, e di tappa in tappa saranno ospitati dalle varie parrocchie. Qui avranno la possibilità di parlare ai fedeli delle malattie neurologiche dei bambini.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...