Notizia Oggi

Stampa Home
Evento

I racconti di Pec al Castello di Buronzo

Appuntamento domenica con Pier Emilio Calliera
Articolo pubblicato il 09-10-2016 alle ore 14:07:26
Castello di Buronzo
Castello di Buronzo

Nel quadro della rassegna “Incontri al castello”, che quest’anno ha visto presso il castello consortile di Buronzo numerosi momenti di intrattenimento legati dal filo comune della cultura del territorio, domenica 16 ottobre, alle 16.30, al centro dell’attenzione saranno le tradizioni, i racconti e il fascino della nostra terra di Baraggia, raccontati dalla penna arguta e accattivante di Pier Emilio Calliera, ai più noto come “pec”, giornalista e appassionato ricercatore di memorie. Dagli spunti archeologici ai racconti della stalla, dalle vicende pittoresche in scena nelle vie del suo “borgo antico” – il piccolo abitato di San Damiano, presso Carisio – alla bellezza della natura tra l’Elvo e la Serra, innumerevoli sono gli spunti che l’Autore ha raccolto per i suoi racconti, che, editi online alla spicciolata negli anni, ora sono raggruppati nel volume Dove il tempo si è fermato (edizioni Solidago, 2016), che verrà presentato al pubblico da Gabriele Ardizio, curatore delle attività culturali del castello consortile di Buronzo.

“Una presentazione che si colloca in pieno nel solco del lavoro di recupero delle testimonianze culturali immateriali che da tempo conduciamo in castello – commenta l’assessore Davide Deriu – e che sviluppiamo in sede di eventi espositivi ed iniziative educative. I racconti, le memorie e le suggestioni che ci giungono dal passato, da una cultura contadina che sta scomparendo, oppure dal confronto tra le diverse culture che si incrociano oggi sul nostro territorio, sono un patrimonio prezioso, alla base della nostra identità: è per questo che questa presentazione acquisisce un particolare rilievo nella nostra programmazione”. All’evento parteciperà naturalmente anche l’Autore, e sarà possibile acquistare copie del volume: un piccolo brindisi concluderà il pomeriggio grazie alla collaborazione di “Tre Merli Pizzeria Bar” di Buronzo.

L’appuntamento, ad ingresso gratuito, è per le 16.30 presso il castello consortile di Buronzo; per chi lo desidera ci sarà, come di consueto nella prima e terza domenica del mese, la possibilità di effettuare visite guidate del complesso fortificato, al costo di 5 euro (gratuito fino a 14 anni), con partenza unica del tour alle ore 15.00.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...