Notizia Oggi

Stampa Home

I vandali in azione a Ghemme: danni a scuole e campo sportivo

Sporta denuncia contro ignoti
Articolo pubblicato il 19-06-2016 alle ore 15:41:41
I vandali in azione a Ghemme: danni a scuole e campo sportivo 2
L'area del campo sportivo

A Ghemme i vandali imperversano. E dopo i danni al giardino Gianoli, ancora chiuso al pubblico, nei giorni scorsi sono state prese di mira le scuole (e non è la prima volta) e il campo sportivo. Per i due fatti, il Comune di Ghemme ha sporto denuncia contro ignoti. Ma l’accaduto è stato segnalato anche sulla pagina istituzionale di Facebook. «E’ ora di fare fronte comune contro questi episodi - dichiara il vice sindaco Piero Rossi - e chi sa qualcosa è invitato a segnalarlo. Purtroppo questi vandali danneggiano non solo le strutture, ma anche le persone che le utilizzano».

Per ciò che riguarda il polo scolastico, alcuni malintenzionati si sono introdotti nelle aule delle medie, rovesciando banchi e sedie e lasciando sul pavimento scodellini di yogurt vuoti. Ha mangiato e bevuto, e rubato pure qualche genere alimentare, chi è introdotto nella notte stra venerdì e sabato nella “casetta” all’interno del campo sportivo, dopo aver buttato per terra le chiavi.


E se nella struttura sportiva è la prima volta che vengono segnalati episodi di teppismo, i locali del polo scolastico sono stati presi di mira più volte. Per questo l’amministrazione comunale ha al vaglio diverse soluzioni, dal custode a un impianto di videosorveglianza. Per il Gianoli, che dovrebbe comunque ospitare a breve uno spettacolo organizzato dalla Pro loco, è invece in fase di ultimazione un bando per la gestione, che potrebbe rivitalizzare l’area verde e tenere lontani i malintenzionati.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...