Notizia Oggi

Stampa Home
Cultura

I vincitori di Valsesia Musica sono due

L'evento si è concluso con il grande concerto al Civico
Articolo pubblicato il 02-09-2016 alle ore 07:26:48
La premiazione finale
La premiazione finale

Valsesia Musica ha offerto un concerto di gala che ha avuto l’approvazione di un pubblico entusiasta. Si sono classificati al primo posto ex aequo due pianisti provenienti da culture molto differenti: dal Giappone la giovane Ayane Shoda, con una interpretazione filologicamente corretta e molto intimista, dalla Russia Feodor Amirov, che ha suonato in modo ipnotico e travolgente. Al terzo posto si è classificato il pianista giapponese Yuta Yano, che si è aggiudicato il premio istituito dalla famiglia per ricordare Pino Minazzoli, Consigliere e attivo collaboratore di Valsesia Musica. Il Premio Speciale “Giovanni Turcotti” è stato consegnato alla più giovane concorrente semifinalista, la pianista rumena Daria Tudor. Nail Mavliudov e Vicheslav Ronzhin, hanno ricevuto il diploma di finalisti. Heribert Koch, Presidente della Giuria, ha ringraziato gli organizzatori del concorso per aver creato: “Un’atmosfera straordinaria”, durante le selezioni, e i colleghi di giuria: Vincenzo Balzani, Fulvio Bottega, Yasunori Gunji, Georgi Trendafiloff, con i quali si è creata un’intesa perfetta.

Piera Mazzone

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...