Notizia Oggi

Stampa Home
Lutto

Ieri a Valduggia l'addio a don Ignazio Tonetti

Era stato parroco di Valduggia e Grignasco
Articolo pubblicato il 10-11-2016 alle ore 18:05:58
Don Ignazio Tonetti
Don Ignazio Tonetti

Valduggia ha dato l'addio a don Ignazio Tonetti, morto a 85 anni all'ospedale di Borgosesia dove era ricoverato da una decina di giorni.  Don Ignazio è nato il 22 marzo 1931 a S. Ambrogio Torinese ed è stato ordinato prete a Novara da Mons. Gilla Vincenzo Gremigni il  29 giugno 1955. Ha svolto i seguenti incarichi pastorali: dal 1955 al 1957: parroco di Spoccia; dal 1957 al 1970: parroco di Ara di Grignasco e “reggente” di Colma di Valduggia; dal 1970 al 30 settembre 2007: parroco di Carpignano Sesia.

Don Ignazio è rimato cieco in seguito a un incidente automobilistico accaduto il 28 agosto 1984. Il Settimanale diocesano ne riportava così la notizia: “Era martedì 28 agosto e a bordo della sua ritmo grigio - metallizato, dopo aver pranzato con i congiunti, stava percorrendo la strada del ritorno, dopo una breve gita alla famosa Abbazia di Pomposa nel ferrarese. Erano le prime ore del pomeriggio e presso il casello di Bologna le auto stavano rallentando. L’auto di don Ignazio sopraggiunta a velocità regolare è andata a sbattere contro l’ultima vettura della colonna. Il parroco di Carpignano è stato ferito agli occhi: con molta probabilità la causa della lesione è da attribuire alle schegge degli occhiali scuri che abitualmente portava”. Domenica 27 novembre 2005 la comunità di Carpignano Sesia festeggiava don Ignazio nel cinquantesimo di ordinazione e nel trentacinquesimo di parrocchia, ricordando “tante iniziative ed interventi mirati alla valorizzazione dei segni e delle testimonianze materiali della fede”. In particolare si citavano il restauro della chiesa parrocchiale, la realizzazione del nuovo oratorio san Giovanni Bosco, la progressiva realizzazione della Casa di riposo Perego, la cura delle varie chiese minori. In quel contesto di festa, si ricordavano pure i carpignanesi don Gianfranco Regalli e fra Mauro Zella, francescano.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...