Notizia Oggi

Stampa Home

Il Biellese prepara la guerra contro i cinghiali

Raccolto l'appello della provincia
Articolo pubblicato il 07-04-2016 alle ore 06:57:01
Il Biellese prepara la guerra contro i cinghiali 2
Foto d'archivio

Nel Biellese si prepara la guerra ai cinghiali. Sono numerosi infatti i cacciatori che hanno aderito all'invito del presidente della Provincia, Emanuele Ramella, che aveva sollecitato le doppiette locali a un maggiore impegno negli abbattimenti. I volontari sono pressoché raddoppiati rispetto agli anni scorsi. In più, c'è ance stata una modifica al regolamento: ora potranno essere impiegati più cani di prima nelle azioni di contenimento degli ungulati. 

Si vedrà, nel momento del bisogno, se questa più imponente task force di doppiette riuscirà a limitare in modo significativo il numero di cinghiali che scorrazzano per i boschi e che producono danni non indifferenti a pascoli e coltivazioni, oltre a costituire un pericolo serio alle auto nel momento in cui si avventurano lungo le strade.

 

Attualità

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...