Notizia Oggi

Stampa Home
Iniziativa culturale

Il Bookcrossing va di moda in alta Valsesia

Tra i promotori la nuova biblioteca di Campertogno
Articolo pubblicato il 20-11-2015 alle ore 10:50:17
Tanti libri in biblioteca a Campertogno
Tanti libri in biblioteca a Campertogno

In alta Valsesia va di moda il bookcrossing, luoghi dove poter prendere e lasciare libri da leggere gratuitamente. Si tratta di una delle tante iniziative lanciate dal nuovo centro culturale dedicato alla memoria di don Piercesare De Vecchi. Scrive la responsabile Dina Traversaro: «Siamo partiti con un piccolo patrimonio librario ma abbiamo ormai raggiunto circa i 3000 titoli grazie alla generosità della biblioteca Farinone-Centa di Varallo, del Centro studi Walser di Rimella, della biblioteca Plomteux Alcuni testi saranno inseriti nei centri di bookcrossing sparsi sul territorio. Segnalo i centri nelle frazioni Villa, Piana, Avigi e Quare, nonché quelli dei Comuni di Pila e Scopa». E lancia un invito: «Sarebbe bello avviare iniziative simili anche negli altri Comuni e frazioni ricordando che queste iniziative non costano nulla ma sono efficaci per avvicinare chiunque alla lettura, in qualunque momento».

 

Tags: biblioteca campertogno

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...