Notizia Oggi

Stampa Home

Il calcio in lutto: morto Teresio Spagnolo, patron del Cureggio

Rinviata la partita di ieri
Articolo pubblicato il 21-03-2016 alle ore 07:33:32
Il calcio in lutto: morto Teresio Spagnolo, patron del Cureggio 3
Teresio Spagnolo

E' stato un fine settimana di lutto per il mondo del calcio: oltre alla Serravallese, che sul campo ha ricordato l'ex presidentessa Giulia Smaniotto, sabato è morto improvvisamente Teresio Spagnolo, presidente dell'Asd Cureggio dal 2012 dopo aver lavorato a lungo come direttore tecnico della stessa società calcistica. L'uomo aveva solo 62 anni ed era stato il principale "motore" del rilancio della squadra fino a portarla in seconda categoria.

Molto conosciuto in tutta la zona, lascia la moglie Maria Teresa e la figlia Tamara. In segno di lutto la partita di calcio Cureggio-Team Novara è stata rinviata. Numerosi gli attestati di stima che sono stati postati sulla pagina Facebook dell'associazione, come questa: «Sei stato sei e sarai per sempre il "presidente " non ti potrà mai sostituire nessuno. Il campo era la tua seconda casa e chiederò a chi amministra il paese di intitolartelo. Grazie da parte di tutti i bambini, quest'anno sono in 45, loro giocano a calcio grazie a te. Veglia da lassù su di loro. Ciao Teresio».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...